Vita Gazette

Le notizie dall’Italia.

Verso le elezioni 25 settembre:

Gina Lollobrigida in corsa per il Senato

Vita gazette – Attrice Gina Lollobrigida sarà candidata al Senato come copolista, una delle ambasciatrici dell’Italia nel mondo.

Lollobrigida sarà candidata in diverse circoscrizioni, sia in quella del Lazio con Latina, che nella Sicilia orientale e nel Veneto, con la lista che riunisce Partito comunista, Patria socialista, Azione civile, Ancora Italia e Riconquistare l’Italia.

Gina Lollobrigida è nata il 4 luglio 1927 a Subiaco. Il suo vero nome è Luigina Lollobrigida. Figlia di un mobiliere, Lollobrigida ha trascorso la sua infanzia in un villaggio di montagna. Il concorso di bellezza Miss Italia a cui partecipò nel 1947 le cambiò la vita. La star, che si è classificata al 3° posto in questa competizione, ha iniziato a recitare nei film dal 1946.

Durante la sua carriera è stata diretta da registi italiani di grande spessore artistico come ad esempio Alberto Lattuada, Mario Monicelli, Mario Soldati, Pietro Germi e Vittorio De Sica. In Francia ha lavorato con registi del calibro di Christian-Jaque, Jean Delannoy, Jules Dassin e Rene Clair.

Sul versante americano, è stata diretta e affiancando divi di fama mondiale tra gli altri, da Anthony Quinn, Burt Lancaster, Carol Reed, David Niven, Errol Flynn, Frank Sinatra, Humphrey Bogart, King Vidor, John Huston, Melvin Frank, Robert Alda, Rock Hudson, Tony Curtis, Yul Brynner, Sean Connery, e altri ancora.

Col rallentamento della sua carriera cinematografica ne iniziò anche una seconda come fotoreporter che la portò negli anni settanta a intervistare Fidel Castro. Durante la sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali un Henrietta Award per il film Torna a settembre sette David di Donatello e due Nastri d’argento, oltre a una candidatura ai BAFTA per Pane, amore e fantasia.

error: Content is protected !!