Vita Gazette

Le notizie dall’Italia.

Cervinia cambia nome: Le Breuil

Vita gazette – Cervinia, la nota località sciistica italiana, frazione del Comune di Valtournenche, cambia nome. Cervinia cambia nome si chiamerà Le Breuil.

Il presidente della Regione Valle d’Aosta Renzo Testolin ha deciso di eliminare in modo ufficiale la denominazione del paese. Le Breuil, così si chiamerà presto la frazione di 700 abitanti nel Comune di Valtournanche.

Il sindaco di Valtournenche, Elisa Cicco, annuncia per oggi un incontro urgente con Testolin: “L’obiettivo è trovare una soluzione assieme all’amministrazione regionale. Vogliamo affrontare il problema e capire cosa possiamo fare. Chiederemo di poter rettificare la denominazione e mantenere il nome Cervinia”.

Una notte per risolvere il problema: “Bisogna capire come muoversi dal punto di vista giuridico”. Mai successo. Breuil (pronunciatelo ‘breil’ e lassù porteranno pazienza) è il nome originario derivante dal francoprovenzale breuill o braoulè, che in dialetto valdostano significa “terra di molte acque”.

l’intenzione di cancellare residue suggestioni autarchiche del fascismo che anche sulle montagne sparigliò italianizzando i nomi francofoni, da Cormaiore (Courmayeur) a Salice d’Ulzio (Sauze d’Oulx).

Cervinia, fondata nel 1934, fa riferimento al monte Cervino, derivante a sua volta dal toponimo erroneamente scritto da Horace-Bénédict de Saussure nel suo Viaggio sulle Alpi come Mont Cervin invece di Mont Servin, tanto per confondere le idee.

E’ il risultato di una ricerca avviata nel 2011 dal Comune di Valtournenche per arrivare alla determinazione ufficiale dei toponimi del piccolo paese valdostano. Una commissione tecnica ha iniziato a spulciare gli archivi, ritrovando le antiche denominazioni di villaggi, frazioni e località sul territorio. Così la conca del Breuil dove sorge Cervinia, località turistica conosciuta in tutto il mondo, ha ripreso la sua antica denominazione ed è diventata Le Breuil.

error: Content is protected !!