Vita Gazette

Le notizie dall’Italia.

21 aprile, oggi è il Natale di Roma

Vita gazette – Buon compleanno Roma, culla di civiltà e splendore. Città eternamente unica, 2776 anni di storia, cultura, bellezza da tutelare ben portati e da portare avanti nei secoli a venire.

Il 21 aprile del 753 a.C. nasce la città che sarebbe diventata il centro del mondo antico, data decretata da Lucio Taruzio Firmano, il quale avrebbe calcolato, basandosi sugli annali repubblicani, il giorno esatto della fondazione della Città Eterna. Oggi gli storici sanno che molto probabilmente Roma nacque dall’unione di alcuni villaggi di Latini disposti sui colli vicino al fiume Tevere ma resta il mito leggendario che vede coinvolti Romoloce Remo, allattati dalla lupa, simbolo della Capitale.

Secondo la leggenda, il 21 aprile del 753 a.C. Romolo fondò la città di Roma. 2776 anni fa veniva fondata Roma, la città eterna. La sua storia, i suoi monumenti e la sua eredità continuano a ispirare il mondo. Oggi, come accade ogni 21 aprile a mezzogiorno, il sole entrerà nel Pantheon con un’inclinazione tale da centrare perfettamente l’ingresso.

Come accade ogni 21 aprile a mezzogiorno, il sole è entrato nel Pantheon con un’inclinazione tale da centrare perfettamente l’ingresso

Così in un tweet il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, che posta un video in cui si vede il raggio di sole che illumina la porta di ingresso del Pantheon. “Nella tradizione Romolo per fondare Roma avrebbe collocato, dove c’è il Marco Aurelio, l’asylum, affermando che tutti coloro che avessero voluto diventare cittadini di Roma avrebbero potuto esserlo, a prescindere dalla provenienza, dalle radici e dall’etnia. Questo aspetto del mito divenne centrale nella costruzione della città”. Lo ha sottolineato il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, alla presentazione della medaglia celebrativa del 2776° Natale di Roma. “Questo mito della fondazione era parte della politica che era imperiale ma con un’idea di cittadinanza che partiva dalla condivisione della legge e non sull’appartenenza etnica. Una modalità di concepire la cittadinanza prettamente politica. La caratteristica del mito fondativo alla base di questa data è proprio la valorizzazione del carattere aperto e inclusive.

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni festeggia il Natale di Roma con un post su Facebook: “21 aprile: 2776 volte auguri Roma, culla di civiltà e splendore. Città eternamente unica, che nei suoi quasi trenta secoli di vita ha toccato mille primati e dato i natali a eroi, leader e visionari. Città senza tempo, che si proietta nel futuro con la forza dirompente della sua identità”. Anche vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini ricorda su Instagram che oggi cade il Natale di Roma: “Buon compleanno Roma! 2776 anni di storia, cultura, bellezza da tutelare ben portati e da portare avanti nei secoli a venire. Continua il nostro impegno per la città con investimenti in strade e infrastrutture, preparandoci per il Giubileo del 2025 e portando avanti la sfida per avere Expo2030 nella Capitale. Avanti tutta”. 

Gli eventi del weekend per festeggiare la nascita di Roma

Tanti gli eventi istituzionali e culturali per celebrare Roma. Sabato 20 dalle ore 20 alle 22, nella Villa di Massenzio sulla via Appia Antica, si potrà partecipare all’inaugurazione della nuova illuminazione per valorizzare i resti monumentali presenti nei venti ettari dell’area archeologica mentre fino a domenica ospiterà l’evento Ab Urbe Condita 2024 per un’immersione nel tempo e nella storia.

Il giorno seguente, dalle ore 11, nella Sala Santa Rita in via Montanara è possibile visitare la mostra gratuita dal titolo La Dea Roma, con l’esposizione dell’opera realizzata dallo scultore dell’800 Pietro Tenerani. Sempre domenica 21 alle ore 11.00 il Museo dell’Ara Pacis si appresta ad ospitare i bambini per un laboratorio che consente di divertirsi all’insegna della storia e della creatività visiva, per realizzare la propria corona e diventare imperatori e imperatrici per un giorno.

La mattina di lunedì 22 aprile alle ore 10.00 si andrà alla scoperta delle opere di Street Art che caratterizzano il quartiere Quadraro con il percorso dal titolo Itinerari urbani, con il tema ispiratore legato al rastrellamento subito nel 1944. Infine, alle ore 11.00 al Museo dei Fori Imperiali protagonista è la visita dal titolo Augusto, nuovo fondatore di Roma che racconta la figura dell’imperatore.

error: Content is protected !!